The Lavender Flu – Barbarian Dust (dischi comprati usati)

Di loro ho già scritto in precedenza riguardo al primo disco “Heavy Air” uscito nel 2016 per Meds. Chris Gunn ex chitarrista-mente creativa degli Hunches è andato avanti imperterrito nella sua produzione, che da solista si è sempre più aperta a forma band coinvolgendo i fidi compagni di una vita. Nel 2018 era uscito “Mow The Glass” per in In The Red Records un disco molto ok, più quadrato-forma canzone rispetto al delirio bozzetti-fotografie-sfocate dell’esordio che mi avevano scaldato non poco. Il percorso è poi proseguito con Admiration For A Dancer disco molto più sperimentale tra elettronica e prog fatto all’amerigana, per il sottoscritto inascoltabile.

Questo “Barbarian Dust” invece ritorna sull’estetica-forma di “Mow The Glass” affinandosi su un garage rock psichedelico molto contaminato, aperto alle varie sue sfaccettature moderne che guardano al passato. Un altro acquisto usato azzeccato, speriamo di andare avanti così. Nel frattempo è uscito “Tomorrow Cleaners” un ulteriore disco della formazione per la solita Meds di Portland. L’ho ascoltato ma non mi ha colpito più di tanto, magari se lo troverò usato a una cifra ok lo prenderò.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...