The Great Unwashed – Nati nel tempo sbagliato

1000 band hanno usato i Velvet Underground come ispirazione dopo che il punk li ha portati a galla. Inutile dire che la maggior parte dei gruppi a loro ispirati, abbiano cercato solo di copiarne l’estetica non riuscendo a capire che bisognava interiorizzarli come mezzo-strumento per raggiungere una propria originalità. Invece molti dei gruppi musicali neozelandesi della Flying Nun, a differenza di quelli britannici-americani, sembra siano stati da sempre sintonizzati su quel particolare tipo di universo velvettiano.

Oggi parliamo dei The Great Unwashed band appunto della Flying Nun. Dopo il primo scioglimento dei Clean, David Kilgour insieme al fratello Hamish, a Peter Gutteridge e Ross Humphries registrarono in casa con un 4 tracce della canzoni tra neopsichedelia minimale e postwave con brani dal sapore sperimentale, dalla valenza meno melodica e più atmosferica rispetto ai Clean.

Dentro alle loro canzoni si possono trovare riferimenti a Syd Barrett, appunto ai Velvet Underground, Pere Ubu insieme a inaspettate derive Kraute. Atmosfere belle stonate-viaggione ma allo stesso tempo melodiche di cui mi sono decisamente nutrito tra 2020 e 21.

Buoni viaggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...