Paul Cary – Raven (Long Play Records, 2020)

Era tanto tempo che non ascoltavo un disco contemporaneo ok dall’inizio alla fine: 8 canzoni che scaldano da ascoltare tutte d’un fiato, 8 canzoni che ti riconciliano col valore primordiale del fare musica. Paul Cary, poli-strumentista cantante dalla voce inconfondibile e fondatore degli Horrors gruppo di culto garage-blues americano degli anni 2000, era assente dalle scene dal lontano 2009. La sua ultima prova risale al bellissimo Ghost of a Man, primo album solista. Nello stesso anno era uscito anche il prezioso 7″ split con gli Oh Sees (quando gli Oh Sees erano gli Oh Sees). Pensavo avesse appeso tutto al chiodo, poi in questi giorni mi è capitato di rimettere sul piatto Ghost of a Man e mentre lo riascoltato mi son detto chissà che fine ha fatto il buon Cary?

Allora vado su discogs e vedo che nel 2020 ha fatto uscire il suo secondo album intitolato Ravel. Cerco su youtube, trovo ‘intera playlist nel suo canale, faccio “Play” e capisco subito che siamo ai livelli del precedente se non oltre.

Vorrei comprarmi il vinile, leggo che si trova solo negli STATES e nelle informazioni dei venditori di discogs US c’è scritto “Unavailable in Italy”…eh certò… è chissà perché!! E comunque anche se fosse stato available le spese sarebbero venute tipo 3 volte la cifra del disco e difficilmente me lo sarei preso. Allora cerco Paul su FB, lo trovo, gli scrivo e gli dico che voglio il vinile, lui mi ringrazia di cuore per gli apprezzamenti e mi dice che cercherà un modo per farmelo avere. Il disco ascoltatevelo e giudicate voi, in tempi di fighettume e contaminazione postmoderna mascherata da avanguardia c’è un disperato bisogno di album come questi. Less is more always! Buon ascolto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...