THEORETICAL GIRLS – “Arrivai a New York da Boston dopo aver studiato teatro. Col mio amico Jeff Lohn stavamo dipingendo di nero il suo loft a SOHO e a un certo punto gli dissi: facciamo un gruppo”

theoretical-girls-cd
Arrivai a New York da Boston dopo aver studiato teatro. Col mio amico Jeff Lohn stavamo dipingendo di nero il suo loft a SOHO e a un certo punto gli dissi: facciamo un gruppo.

E lui rispose: ok!

Così nacquero i Theoretical Girls firmato Glenn Branca detto Branca Menta.

Jeff era un’artista concettuale e compositore di musica contemporanea, io un teatrante. In quel periodo a New York si respirava proprio una bella aria malsana, la musica contemporanea del minimalismo si mischiava e degenerava in quello che da li a poco sarà chiamato punk.

00 Theoretical GirlsSi potrebbe dire che i Theoretical Girls siano l’unico gruppo Krauto americano con dentro però attitudine e germi PROToPunk noise a pacchi. La voce di Branca epica sembra enunciare i versi dei libri di Bertold Brecht, le tastiere sembrano suonate da bambini spastici e la batteria esegue marce per zombi affamati di sesso che urlano: No More Sex! No More Sex! No More Sex! theoretical-girls-cd01

Alla fine tutto si perde nel rumore Polytonal, una jam di dementi che hanno studiato e non hanno capito assolutamente niente di quello che c’era scritto sui libri.

L’avventura di questi personaggi durò solo una manciata di concerti e si concretizzò in un 7” che li pone dritti in alto nell’olimpo marrone della musica dei reietti. I Sonic Youth ne riprenderanno e svilupperanno smussandole tutte le intuizioni deliranti diventando famosi e osannati dalle masse.

1234 1234 1234

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...