Il Laghetto: intervista a Danilo Quo Vadis

Ciao Danilo, che fai nella vita? Quali sono i tuoi interessi e le tue passioni?chiacchere

Ciao Luca, nella vita e nella morte dipingo, faccio il cuoco. il pasticcere, organizzo concertini e sbronze, faccio delle fanzines che non si incula nessuno cerco di ascoltare musica decente.

Parlaci del Laghetto delle serate che organizzate tipo quella alla quale ho avuto il piacere di partecipare SIX SIX MIX e di tutte le cose che fate li vicino Como?

A Como non è che ci sia molto da fare ne ora ne anni addietro, durante la stagione invernale o ci si rifugia in casa o bar, d’estate si va su per il lago nelle ultime spiagge non privatizzate,  al laghetto organizziamo concertini, mostre, cene , sbronze collettive e individuali, esperimenti lisergici, serate di stregoneria e tornei di ping-pong.squalo

Quanti siete? Che cosa siete? Un collettivo..un associazione o cos’altro?

Siamo in una decina, abbiamo dai 20 ai 35 anni, non siamo niente di definito, molti di noi sono legati da profonde amicizie, altri da stili di vita comuni, altri si stanno conoscendo, altri comunicano a gesti.

Da quanto operate? Puoi raccontarci un pò di storia del posto e di voi?

Quest’inverno abbiamo iniziato a fare 1/2 serate al mese, concertini denominati “six six sexsux six soxsix six fix”  “sax sux sex” ecc ecc…poi da Aprile abbiamo deciso di prendere in gestione l’ambaradam, pagando un affitto, con le iniziative che proponiamo ci ripaghiamo le spese, la passione, la distruzione e la noia fanno il resto. Ognuno di noi ha un background (wow!) bene o male differente anche se legato a quei fenomeni più o meno underground: graffiti, fanzines, attività politica, suonare contro i muri.suxbatterista

Che tipo di serate organizzate? Solo concerti o anche altro? Come descriveresti le voste serate?

Serate sempre diverse e colorate, concerti punk, hardcore, blues caciarone, djs funky tekno, serate anticlericali con cene iper-speziate, spettacoli teatrali freak, danza e fuoco, workshops vari ed eventuali, torneo di cerbottana, ping-pong, drugs, calcio-sbalilla e mercatini.

Difficoltà e casini vari?  Cosa significa tutto quello che fate in un contesto come il vostro?sixsixmix

Difficoltà sono quelle di ogni giorno: soldi per l’affitto, pentole e piatti da lavare, legna da tagliare, spesa da fare, vicinato, niente di grave per ora. Cerchiamo di essere attivi, di fare ciò che ci piace/interessa senza imposizioni, prima di tutto per noi stessi poi spero e credo che “sta cosa” arrivi anche agli altri sia positivamente che negativamente.

Che tipo e quanto seguito avete?mercato

Dipende dagli eventi a volte ci ritroviamo in 10 stronzi sbronzi di Pastis altre serate invece decisamente più movimentate con gente e animali vari.

Avrai certo un bel pò di aneddoti di cui parlare riguardo alle varie feste. C’è n’è qualcuno in particolare che vuoi raccontare?

Le serate sfogo sono le migliori (anche se mentalmente dolorose) dove ci ritroviamo tra pochi intimi e ci lasciamo andare.

C’è qualche serata alla quale ti senti legato in particolar modo?monel-fest

La 2 giorni (Monelfest) per il compleanno del socio Tilf non è sicuramente da dimenticare, penso che quasi sempre accadano fatti memorabili e al limite della realtà che non stò qui ad elencare per eccesso di pudore, credo che sia dato dal fatto che cmq il posto è gestito non sotto una logica commerciale e molte situazioni sono create dall’imprevisto e dalla spontaneità.

Future of the Laghetto?

NO FUTURE! LAGHETTO IS MUTANT!

Fatti una domanda e datti una risposta.

Volevo ringraziarti e volevo ringraziare tutti quelli che OI!

Una risposta a "Il Laghetto: intervista a Danilo Quo Vadis"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...